Questo sito utilizza i cookie per offrire tutte le sue funzionalità. Cliccando su accetto, acconsenti al loro utilizzo secondo la nostra cookie policy - Leggi di più - Acconsento
Rosé
Collespino Tenimenti

"Albarosa" Rosato IGT Sangiovese

Condividi
Sensi
Sapore
Vinoso e schietto, ricco di erbe officinali, rabarbaro, melograno
Colore
Rosa chiaretto
Affinamento
Acciaio
Bibenda
4 Grappoli
11,90 €
Dettagli
Cantina
Collespino Tenimenti
Sapore
Vinoso e schietto, ricco di erbe officinali, rabarbaro, melograno
Annata
2017
Colore
Rosa chiaretto
Denominazione
Umbria IGT
Vitigni
Sangiovese
Affinamento
Acciaio
Alcol
13,5% VOL
Uvaggio
Sangiovese
Formato
0,75 l
Regione
Umbria
Perfetto per
Un aperitivo, Un pranzo tra amici, Un pranzo all’aperto, Una cena in relax, Una giornata in riva al mare
Temperatura
6-8° C
Decantazione
Da bere subito
Calice
VINI ROSATI
Info legali
Contiene solfiti

Il piatto Perfetto

Faggiano in umido con funghi

Abbinamenti

Antipasti
Aperitivo
Pesce
Sensazioni

Nel calice si presenta di un rosa chiaretto. Il naso è vinoso e schietto, ricco di erbe officinali, rabarbaro, melograno. Denso e caldo in bocca, ha chiusura che ricorda il chinotto. Rosato decisamente atipico, ma anche molto buono. Noi ve lo consigliamo in abbinamento ad una spigola con verdure di stagione.

Curiosità

"Mi avevano sconsigliato di fare il rosato nel 2017, visto l'andamento dell'annata; ma ho voluto provare lo stesso: giudicherete voi il risultato". In queste parole c'è tutta la simpatia e la schiettezza di Augusto di Marziantonio, che con la moglie Silvia ha coronato il sogno di avviare una piccola produzione vinicola vicino Narni. Per due avvocati romani, ancorché nostri sommelier, la scelta era tutt'altro che facile e scontata: una piccolissima azienda nei numeri, pochi filari di vite, ma la passione ha la meglio sulle difficoltà logistiche derivanti dalla mancanza di economie di scala. La passione e, aggiungiamo, il coraggio di perseguire comunque rese molto basse, a costo di dover rinunciare a qualche bottiglia (meno di cinquemila quelle prodotte nell'ultimo anno!). Passione e coraggio, dunque; e il risultato, Augusto, è che hai fatto bene a fare quel rosato. É davvero buonissimo.

Write Your Own Rasdsadsdeview
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account