Questo sito utilizza i cookie per offrire tutte le sue funzionalità. Cliccando su accetto, acconsenti al loro utilizzo secondo la nostra cookie policy - Leggi di più - Acconsento
Bianco
Cima del Pomer

Asolo Prosecco Superiore DOCG Extra Dry "Caterina"

Condividi
Sensi
Sapore
Piccoli ori di biancospino, ginestra, polpa di mela gialla, con accenni di pesca e di miele
Colore
Giallo paglierino
Affinamento
Acciaio
13,90 €
Dettagli
Cantina
Cima del Pomer
Sapore
Piccoli ori di biancospino, ginestra, polpa di mela gialla, con accenni di pesca e di miele
Annata
Senza annata
Colore
Giallo paglierino
Denominazione
Asolo Prosecco DOCG
Vitigni
Glera
Affinamento
Acciaio
Alcol
11% VOL
Uvaggio
100% Glera
Formato
0,75 l
Regione
Veneto
Perfetto per
Un aperitivo, Un pranzo tra amici, Un pranzo speciale, Un pranzo in famiglia, Un pranzo all’aperto, Una cena tra amici, Una cena all'aperto, Serata in giardino tra amici, Festeggiare
Temperatura
6-8° C
Decantazione
Da bere subito
Calice
SPUMANTI METODO CHARMAT
Dosagè
extra dry
Info legali
Contiene solfiti

Il piatto Perfetto

Faggiano in umido con funghi

Abbinamenti

Antipasti
Aperitivo
Carne
Dolci e Desserts
Formaggi
Pasta
Sensazioni

L' Asolo DOCG è un vino nobile e asolano, proprio come Caterina. La spuma piacevole profuma di piccoli ori di biancospino, per poi virare verso le tonalità più calde e dolci della ginestra e della polpa di mela gialla, con accenni di pesca e di miele. Al palato è suadente e fragrante, saldo nella sapidità e dotato di una freschezza viva, capace di lasciare spazio ai ritorni fruttati e floreali. Come Caterina, questo vino lascia un lungo ed elegante ricordo di sé. Ottimo da aperitivo e in abbinamento a primi piatti a base di pasta, formaggi freschi, carni bianche come il pollo o il coniglio. Ottimo da dessert, se combinato a dolci secchi come crostate e “baicoli”. Assolutamente da provare con i gamberoni alla brace con salsa di lime

Curiosità

Caterina, giovane veneziana di nobili natali, dopo essere diventata la regina di Cipro ed aver resistito con coraggio alla rivolta degli Ottomani, rientra in patria e riceve in premio la Signoria di Asolo, una corte sulle colline dell’entroterra veneziano. Qui vivrà felicemente, dedicandosi alle arti e alla cultura, fondando un celebre cenacolo artistico.

Recensione (1)
Valutazione:
100% of 100
Write Your Own Rasdsadsdeview
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account

1 elemento

Mostra per pagina
  1. 100%
    miglior Asolo che abbia mai provato
    Uno pensa che il Prosecco sia un prodotto banale, e lo pensa perchè non ha mai assaggiato quello prodotto da Cima del Pomer, assolutamente di un altro livello, di una spanna superiore rispetto a tutti gli Asolo che ho assaggiato!
    Fantastico
See all (+-1)Show less