Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie - Leggi di più - Acconsento
Rosso
Tomaso Gianolio

Barbera d'Alba Superiore 2014

Condividi
Sensi
Sapore
Viola, lampone, liquirizia, caffè e spezie nere
Colore
Rosso rubino
Affinamento
12 mesi in legno e 12 mesi in bottiglia
Prezzo speciale 9,80 € Prezzo predefinito 14,90 €
Dettagli
Cantina
Tomaso Gianolio
Sapore
Viola, lampone, liquirizia, caffè e spezie nere
Annata
2014
Colore
Rosso rubino
Denominazione
Barbera d'Asti Superiore DOCG
Vitigni
Barbera
Affinamento
12 mesi in legno e 12 mesi in bottiglia
Potenzialità di invecchiamento
31/dic/2024
Alcol
13,5% VOL
Uvaggio
100% Barbera
Formato
0,75 l
Regione
Piemonte
Perfetto per
Una cena importante
Decantazione
30 min
Calice
VINI ROSSI MATURI E MOLTO CORPOSI
Info legali
Contiene solfiti

Il piatto Perfetto

Faggiano in umido con funghi

Sensazioni

“Un avvincente gioco di intensità e freschezza”

Curiosità

Il Barbera d’Alba Superiore 2014 di Tomaso Gianolio è un vino dalla verve vigorosa e autentica, destinato ad allietare piccole e grandi tavolate. Nel bicchiere risplende di un rosso rubino intenso, mentre all’olfatto emergono seducenti profumi di viola e lampone che si aprono verso note più evolute di liquirizia, caffè e spezie nere. Di ottima corrispondenza gusto- olfattiva, in bocca è vellutato e avvolgente, in grado di stupire con la sua acidità equilibrata e il suo finale asciutto e incredibilmente persistente. Di Barbera d’Alba Superiore 2014 sono stati prodotti solo 4000 esemplari. Si abbina bene a piatti dal gusto particolarmente intenso come ad esempio degli ottimi tajarin al tartufo bianco.

La Barbera è fra le uve rosse più note e rappresentative del Piemonte. Originario del Monferrato, questo vitigno si caratterizza per la grande adattabilità al clima e al terreno, per la grande resa in produzione e per l’altrettanto alta resa del mosto. Caratteristiche, queste, che l’hanno resa indiscussa protagonista della tradizione vinicola contadina piemontese. Tuttavia, negli ultimi anni, grazie alla “visione” di viticoltori appassionati e preparati, non viene più solo associato a vini rossi rustici e beverini, bensì anche a vini eccellenti, in grado di vantare un pubblico sempre più vasto di estimatori. Il Barbera d’Alba Superiore 2013 di Tomaso Gianolio nasce da uve 100% Barbera cresciute in vigneti selezionati nelle zone Roero e Langhe, in provincia di Cuneo. Il processo di affinamento prevede dodici mesi in botti grandi di legno di rovere di Slavonia e dodici mesi in bottiglia. Si tratta di un vino incredibile, dal carattere vivo e deciso, dotato di un’acidità sapientemente “addomesticata” che lo rende armonico e di raro equilibrio. Per questo lo abbiamo adorato e scelto per voi.

Write Your Own Rasdsadsdeview
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account