Questo sito utilizza i cookie per offrire tutte le sue funzionalità. Cliccando su accetto, acconsenti al loro utilizzo secondo la nostra cookie policy - Leggi di più - Acconsento

Colle Alberti

Colle Alberti

"Mille anni di storia del Chianti, terra dell’eccellenza"

Chi dice Chianti, dice contemporaneamente Toscana ed eccellenza. Due termini che fanno sicuramente rima, abituata com’è la regione di Siena, Firenze e Pisa a conservare nelle sue cantine tutta la straordinaria qualità di una produzione enologica storicizzata. È lo stesso anche per Tenuta Colle Alberti, le cui vigne in provincia di Firenze seguono di generazione in generazione quelle regole che fattori e fattoresse hanno portato avanti. La famiglia che gestisce questa tenuta lo fa da un secolo, occupandosi di 50 ettari di vigneto, che si affiancano a oliveti, campi seminati e boschi: in tutto, 240 ettari di pura bellezza toscana. Sangiovese, Canaiolo, Trebbiano, Malvasia e Colorino: al di sotto della villa padronale, ancora oggi presente, queste uve vengono lavorate ricordando una storia – quella di Tenuta Colle Alberti – che affonda le sue radici addirittura all’anno 1000, in piena epoca longobarda. Un po’ nordica, un po’ toscana, questa realtà ha superato indenne trasformazioni spesso devastanti, cavalcando le onde della storia fino ad arrivare al giorno d’oggi. Dal Chianti DOCG allo Scarlatto, passando per l’immancabile Vin Santo del Chianti, sono loro alcune delle produzioni della famiglia Alberti, votate all’essenza del buon bere chiantigiano.

Taverna Wines

Informazioni

RegioneToscana
Vitigni PrincipaliSangiovese, Canaiolo, Trebbiano, Malvasia, Colorino
Ettari Vitati50
Produzione Annua11.000 bt
IndirizzoVia Colle Alberti, 5, 50050 Cerreto Guidi (FI)

Scopri i nostri vini

3 elementi

per pagina
Imposta la direzione crescente

3 elementi

per pagina
Imposta la direzione crescente