Questo sito utilizza i cookie per offrire tutte le sue funzionalità. Cliccando su accetto, acconsenti al loro utilizzo secondo la nostra cookie policy - Leggi di più - Acconsento
Rosso
I Carpini

Colli Tortonesi DOC Barbera Superiore "Bruma d'Autunno" 2010

vinobiologico
Condividi
Sensi
Sapore
Note di piccola frutta rossa, dalla ciliegia alla marasca, confettura, gradevole speziatura, balsamico
Colore
Rosso rubino
Affinamento
Botte di rovere francese di media tostatura e grana fine per 36 mesi - Minimo 60 mesi in bottiglia
19,90 €
Dettagli
Cantina
I Carpini
Sapore
Note di piccola frutta rossa, dalla ciliegia alla marasca, confettura, gradevole speziatura, balsamico
Annata
2010
Colore
Rosso rubino
Denominazione
Colli Tortonesi DOC
Vitigni
Barbera
Affinamento
Botte di rovere francese di media tostatura e grana fine per 36 mesi - Minimo 60 mesi in bottiglia
Alcol
14% VOL
Uvaggio
100% Barbera
Filosofia
Biologico
Formato
0,75 l
Regione
Piemonte
Perfetto per
Un pranzo speciale, Una grande occasione, Sorprendere gli ospiti, Fare bella figura, Una cena importante
Temperatura
16-18° C
Decantazione
1.5h
Calice
VINI ROSSI MATURI E MOLTO CORPOSI
Info legali
Contiene solfiti

Il piatto Perfetto

Faggiano in umido con funghi

Abbinamenti

Carne
Pasta
Selvaggina
Sensazioni
Degustando questo vino, il concetto di tempo si inverte e non è più lineare, andando indietro con le annate sembrerà di assaggiare vini sempre più giovani e freschi. Per gli amanti del vitigno barbera, questa è un’esperienza imperdibile che ricorda una passeggiata nei boschi accanto ai filari, in autunno, con i profumi di foglie bagnate, corteccia, muschio, fungo, terra umida accompagnate da piccoli frutti rossi ed un leggero fumé , balsamico, piacevole vegetale secco, vaniglia, apre al terziario su note di cacao, leggero tabacco, sfumato goudron, fungo, corteccia, humus. Grande struttura, freschezza al palato, caldo e minerale, sapido, di lunga persistenza aromatica. Da abbinare a gli agnolotto tortonese (Anlot), Piatti di carne importanti, bollito, brasati, selvaggina. Abbinamento Vegan: Sformatino di zucca e maionese vegana, Zuppe di legumi elaborate, Frutta secca da guscio anche tostata, zuppa di funghi, pasta con tartufo
Curiosità
Bruma d’autunno è il vino si ottiene dalla lavorazione attenta delle uve Barbera provenienti da un antico vitigno piantato nel 1926 e che ha battezzato con il nome di mio figlio Riccardo. Le viti che lo abitano da quasi un secolo, sono signore di umilissime origini che, come nelle favole, aiutate dal tempo e dalle cure del vignaiolo, oggi danno origine ad un vino di grande eleganza e inaspettata nobiltà. Ogni anno attende che l’estate rallenti lasciando spazio ai primi freddi per poi tornare calda, ed è lì che la Vigna Riccardo inizia la fase più importante di maturazione, quando dopo aver rallentato la sua corsa di maturazione, riesce a godere di un sole caldo durante il giorno ma non così diretto come nei mesi più caldi, con sere più fresche. Questa barbera nasce più dal cuore che dalla mente, appartiene a pieno titolo al mondo dei grandi vini che possono migliorare sempre con il tempo fino a trascendere loro stessi.
Write Your Own Rasdsadsdeview
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account