Questo sito utilizza i cookie per offrire tutte le sue funzionalità. Cliccando su accetto, acconsenti al loro utilizzo secondo la nostra cookie policy - Leggi di più - Acconsento

La Source

La Source

"Un assaggio del “vino di montagna” valdostano"

In Valle d’Aosta l’italiano è affiancato, a volte quasi rimpiazzato dal francese. Non è un caso che questa cantina abbia deciso di usare il nome d’Oltralpe della sorgente. Ma a quale fonte da riferimento? A quella, tutta naturale, ritrovata a seguito degli scavi che hanno permesso di realizzare i complessi produttivi. Ci troviamo a Saint-Pierre, non lontano dallo scorrere della Dora Baltea, poco più a sud del capoluogo Aosta, lungo quella strada che conduce a Courmayeur e al Monte Bianco. In una regione che è al 100% di montagna, la coltivazione delle uve segue regole e caratteristiche decisamente diverse. Gli stessi vigneti raccontano con un tocco di originalità il territorio: ecco dunque che troverete Traminer, Moscato, ma anche Müller e Syrah, impiegate sinergicamente per ottenere dei vini aromatici, di grande spessore. Meno di diecimila bottiglie per ciascuna referenza, con l’obiettivo di mantenere inalterate le caratteristiche naturali e non snaturarle con una produzione industriale, ma soprattutto di trasmettere oltre i confini regionali l’identità del buon bere valdostano.

Taverna Wines

Informazioni

RegioneValle d'Aosta
Vitigni PrincipaliPetit Rouge, Petite Arvine, Cornalin, Syrah
Ettari Vitati7
Produzione Annua40.000 bt
IndirizzoLoc. Bussan Dessous, 1 11010 Saint-Pierre (AO)

Scopri i nostri vini

6 elementi

per pagina
Imposta la direzione crescente

6 elementi

per pagina
Imposta la direzione crescente