Questo sito utilizza i cookie per offrire tutte le sue funzionalità. Cliccando su accetto, acconsenti al loro utilizzo secondo la nostra cookie policy - Leggi di più - Acconsento

Mazzarosa

Mazzarosa

"La vigna del senatore e la più grande botte di legno"

Cosa c’entra un senatore del Regno d’Italia con il Montepulciano e il Trebbiano? Beh, bisognerebbe chiederlo a chi custodisce la memoria di Giuseppe Devincenzi, nato nel teramano nel 1814 e che, insieme alla politica, nella sua lunga vita ebbe una grande passione per i viaggi, le ferrovie e l’agricoltura. Uno spirito straordinariamente internazionale il suo, che lo portò a importare in Italia – meglio ancora, nel suo Abruzzo – uve fino ad allora sconosciute, introducendovi peraltro il Pinot. Oggi la Cantina Mazzarosa Devicenzi, che si trova a Roseto degli Abruzzi, non è solo una delle più antiche ma anche delle più importanti realtà vinicole della bella regione italiana, che si impegna a vinificare le uve autoctone dell’Abruzzo (Pecorino, Montepulciano e Trebbiano) ovvero le integra con note decisamente fuori dai confini, come ad esempio il Malbec, il Pinot, il Cabernet Sauvignon. La villa Devicenzi, immersa nella campagna e a pochi passi dal mare, è uno dei lasciti che il senatore lasciò a questa terra e alla tecnologia agricola del tempo: dopo aver permesso il trasferimento della capitale da Firenze a Roma, per decenni si dedicò alla sua grande passione. Bellissimo l’edificio, che conserva una collezione museale di antichi strumenti e un record: la più grande botte lignea d’Europa, ben 1000 ettolitri: 100000 litri di pura tradizione.

Taverna Wines

Informazioni

RegioneAbruzzo
Vitigni Principali Montepulciano d'Abruzzo, Pecorino, Trebbiano, Cabernet Sauvignon
Ettari Vitati30
Produzione Annua70.000 bt
IndirizzoContrada Borsacchio 6, SS16, Roseto degli Abruzzi (TE)

Scopri i nostri vini

2 elementi

per pagina
Imposta la direzione crescente

2 elementi

per pagina
Imposta la direzione crescente