Questo sito utilizza i cookie per offrire tutte le sue funzionalità. Cliccando su accetto, acconsenti al loro utilizzo secondo la nostra cookie policy - Leggi di più - Acconsento
Bianco
Tenuta Secolo IX

Moscatello Passito Colline Pescaresi IGT

Condividi
Sensi
Sapore
Profumi di albicocca essiccata, fichi secchi e cedro, appena tostato
Colore
Giallo dorato
Affinamento
Barrique per almeno 12 mesi
Bibenda
5 Grappoli
20,90 €
Dettagli
Cantina
Tenuta Secolo IX
Sapore
Profumi di albicocca essiccata, fichi secchi e cedro, appena tostato
Annata
2015
Colore
Giallo dorato
Denominazione
Moscato Bianco Colline Pescaresi IGP
Vitigni
Moscato Bianco biotipo “casauriense”
Affinamento
Barrique per almeno 12 mesi
Alcol
13,5% VOL
Uvaggio
100% Moscato Bianco biotipo “casauriense”
Formato
0,5 l
Regione
Abruzzo
Perfetto per
Un pranzo speciale, Una cena romantica, Una cena in relax, Una grande occasione, Sorprendere gli ospiti, Serata in giardino tra amici, Festeggiare, Fare bella figura, Una cena importante
Temperatura
10-12° C
Decantazione
Da bere subito
Calice
VINI DOLCI O PASSITI
Info legali
Contiene solfiti

Il piatto Perfetto

Faggiano in umido con funghi

Abbinamenti

Dolci e Desserts
Formaggi
Sensazioni

Di colore dorato intenso ha profumi di albicocca essiccata, fichi secchi e cedro, appena tostato. Al gusto risulta ricco, persistente ma al contempo fresco e non stucchevole. Dietro un sorso di questo Passito c’è la storia di tredici secoli di viticultura dedicata al Moscatello di Castiglione a Casauria chiara espressione del nostro territorio. Un capolavoro della natura. Si abbina perfettamente a delicati formaggi erborinati; a fine pasto, eccelle con la pasticceria secca.

Curiosità

Le origini di questo vino affondano le radici nella meravigliosa storia dell’Abbazia di San Clemente a Casauria, fondata nel secolo IX d.c. Un passito di lunga tradizione, ma con uno stile reso moderno attraverso la selezione massale dei Moscatelli più aromatici e acidi e da un processo di vinificazione che mira ad esaltarne i freschi aromi primari. L’appassimento naturale su pianta dona la giusta. Ottenuto mediante appassimento su pianta con diraspatura e pressatura soffice. L’illimpidimento del mosto avviene per decantazione statica. Prodotto con fermentazione alcolica a 15° C con lieviti selezionati. Per questa varietà l’affinamento è in barrique e tonneau per almeno 4 anni.

PREMI RICEVUTI: MEDAGLIA D’ORO nella ITALIAN WINE COMPETITION organizzata da Civiltà del Bere

Write Your Own Rasdsadsdeview
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account