Questo sito utilizza i cookie per offrire tutte le sue funzionalità. Cliccando su accetto, acconsenti al loro utilizzo secondo la nostra cookie policy - Leggi di più - Acconsento
Bianco
Agricola Cerrano

Pecorino d'Abruzzo DOC "Burì" 2018

vinobiologico
Condividi
Sensi
Sapore
Note speziate, floreali di fiori d'arancio e gelsomino, frutti maturi, liquirizia e miele
Colore
Giallo paglierino
Affinamento
Acciaio
11,90 €
Dettagli
Cantina
Agricola Cerrano
Sapore
Note speziate, floreali di fiori d'arancio e gelsomino, frutti maturi, liquirizia e miele
Annata
2018
Colore
Giallo paglierino
Denominazione
Pecorino Abruzzo DOC
Vitigni
Pecorino
Affinamento
Acciaio
Alcol
13,5% VOL
Uvaggio
100% Pecorino
Filosofia
Biologico
Formato
0,75 l
Regione
Abruzzo
Perfetto per
Un pranzo tra amici, Un pranzo speciale, Un pranzo in famiglia, Un pranzo all’aperto, Una cena tra amici, Una cena in relax, Una cena all'aperto, Serata in giardino tra amici
Temperatura
10-12° C
Decantazione
Da bere subito
Calice
VINI BIANCHI GIOVANI E FRESCHI
Info legali
Contiene solfiti

Il piatto Perfetto

Faggiano in umido con funghi

Abbinamenti

Antipasti
Aperitivo
Carne
Crostacei
Formaggi
Pasta
Pesce
Sensazioni
"Burì" si presenta con un colore giallo paglierino intenso tendente al dorato. All’Olfatto presenta note speziate, floreali di fiori d’acacia e gelsomino, frutti maturi, liquirizia, miele e spiccata mineralità. Al gusto fresco, strutturato e minerale con ottima persistenza e piacevole retrogusto. Ottimo con pietanze strutturate a base di pesce e carni bianche, con formaggi di media stagionatura e salumi tipici della zona (ventricina teramana).
Curiosità
Pigiatura a rulli e spremitura con pressa soffice per estrarre solo il mosto fiore. Illimpidimento del mosto a freddo e fermentazione della parte limpida a temperatura controllata (16°-18° C.) Dopo la fermentazione alcolica, che avviene tramite fermentazione spontanea dei lieviti “indigeni”, il vino viene conservato in recipienti di acciaio muniti di tasche di raffreddamento. Successivamente stabilizzato, sia da un punto di vista proteico che tartarico, viene imbottigliato nella primavera successiva alla vendemmia.
Write Your Own Rasdsadsdeview
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account