Questo sito utilizza i cookie per offrire tutte le sue funzionalità. Cliccando su accetto, acconsenti al loro utilizzo secondo la nostra cookie policy - Leggi di più - Acconsento
Rosso
La Grazia Viticoltura Eroica

Rosso di Valtellina DOC "Scintilla" 2017

Condividi
Sensi
Sapore
Finezza floreale, fruttata (viola di bosco e nocciola acerba) persistente e accattivante
Colore
Rosso rubino
Affinamento
Piccoli serbatoi inox
14,90 €
Dettagli
Cantina
La Grazia Viticoltura Eroica
Sapore
Finezza floreale, fruttata (viola di bosco e nocciola acerba) persistente e accattivante
Annata
2017
Colore
Rosso rubino
Denominazione
Valtellina Rosso DOC
Vitigni
Nebbiolo (Chiavennasca)
Affinamento
Piccoli serbatoi inox
Alcol
13% VOL
Uvaggio
100% Nebbiolo – Chiavennasca
Formato
0,75 l
Regione
Lombardia
Perfetto per
Un pranzo tra amici, Un pranzo speciale, Un pranzo all’aperto, Una cena tra amici, Una cena romantica, Una cena in relax, Serata in giardino tra amici
Temperatura
16-18° C
Decantazione
30 min
Calice
VINI ROSSI MATURI
Info legali
Contiene solfiti

Il piatto Perfetto

Faggiano in umido con funghi

Abbinamenti

Carne
Pasta
Sensazioni
Rosso rubino trasparente di media intensità, ma assai vivace e luminoso. Di media potenza olfattiva, si caratterizza per finezza floreale, fruttata (viola di bosco e nocciola acerba) persistente e accattivante. Al gusto si esprime con stoffa mai prepotente ma molto equilibrata. Appena piacevolmente tannico, di tannini serbevoli che evidenziano la specificità del Nebbiolo di montagna. Ben armonico nella freschezza e sapidità, è il complemento ideale per i piatti tradizionali della cucina della Valle (pizzoccheri, polenta), per gli spuntini con salumi e per tutte le minestre alpine.
Curiosità
Parecchie delle vigne site in mezza costa del comune di Tirano sono per la loro collocazione, quella più ad est dell’area vitata di Valtellina, un po’ più tardive e più eterogenee nel completamento della maturazione dell’uva Nebbiolo – Chiavennasca. Per questa loro connaturata specificità producono, più di altre, alcuni grappoli con acini di appena minore dimensione rispetto alla maggiorità e particolarmente idonei ad essere poi destinati all’appassimento per lo Sforzato. L’individuazione e la raccolta di questi grappoli da appassire avviene normalmente 10 – 12 giorni avanti la sovra maturazione e le piante di vite si ritrovano allora scaricate di buona parte della loro produzione. Ecco ora che la restante uva ancora ricca di patrimonio acidico capitalizza tutta l’energia della pianta e integra la maturazione non già in potenza ma per finezza di precursori aromatici che poi apporterà nel vino. Da queste ultime uve origina “Scintilla”. Per la sua origine e i suoi componenti organolettici è vino che pur prestandosi ad un consumo immediato è altrettanto capace di affrontare un medio lungo invecchiamento in bottiglia (3 – 7 anni). Con questa più lunga conservazione evolve la complessità gusto-olfattiva per la formazione di eteri lievemente speziati e officinali.
Write Your Own Rasdsadsdeview
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account