Questo sito utilizza i cookie per offrire tutte le sue funzionalità. Cliccando su accetto, acconsenti al loro utilizzo secondo la nostra cookie policy - Leggi di più - Acconsento
Rosso
Arzenton Maurizio

Schioppettino Riserva Friuli Colli Orientali DOC 2015

Condividi
Sensi
Sapore
Sentori di amarene mature, bacche di sottobosco, chiodi di garofano, carruba, cuoio
Colore
Rosso rubino
Affinamento
Almeno due anni in vasche di cemento
14,90 €
Dettagli
Cantina
Arzenton Maurizio
Sapore
Sentori di amarene mature, bacche di sottobosco, chiodi di garofano, carruba, cuoio
Annata
2015
Colore
Rosso rubino
Denominazione
Colli Orientali del Friuli DOC
Vitigni
Schioppettino
Affinamento
Almeno due anni in vasche di cemento
Alcol
13% VOL
Uvaggio
100% Schioppettino
Formato
0,75 l
Regione
Friuli Venezia Giulia
Perfetto per
Un pranzo tra amici, Un pranzo speciale, Un pranzo in famiglia, Un pranzo all’aperto, Una cena tra amici, Sorprendere gli ospiti, Serata in giardino tra amici
Temperatura
16-18° C
Decantazione
1h
Calice
VINI ROSSI MATURI
Info legali
Contiene solfiti

Il piatto Perfetto

Faggiano in umido con funghi

Abbinamenti

Carne
Selvaggina
Sensazioni
Si presenta nel calice di un colore rosso rubino sfumato sul bordo. Al naso sentori di amarene mature, bacche di sottobosco, chiodi di garofano, carruba, cuoio. Sorso energico ma scorrevole, rivela tannini sottili e una decisa vena acida, chiude su note di frutti rossi Ideale per abbinamenti con pollame, coniglio e selvaggina da piuma. Da provare con la lombata di maiale con prugne secche.
Curiosità

Prodotte 1500 bottilie.

 

Processo di Vinificazione: L'uva viene selezionata a mano e posizionata in plateao per un leggero appassimento naturale di circa trenta giorni; successivamente l'uva viene diraspata utilizzando tutte le precauzioni del caso per separare gli acini, lasciandoli interi, dai raspi. Quindi il mosto viene trasferito in vasche di cemento fondamentali per mantenere la temperatura costante durante il processo fermentativo. Una volta inoculato il lievito si procede ogni due giorni ad effettuare delestage, tecnica francese che consiste nel separare completamente il mosto dagli acini e poi riversarlo a doccia sopra gli stessi. Il processo si ripete fino a piena conclusione della fermentazione alcolica a cui segue una fermentazione malo-lattica. Una volta finita questa seconda fermentazione il vino verrà travasato e lasciato affinare almeno due anni, sempre in vasche di cemento, a cui seguirà un affinamento di almeno sei mesi in bottiglia.

Write Your Own Rasdsadsdeview
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account