Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie - Leggi di più - Acconsento
Bianco
Alois

Terre del Volturno "Settimo" 2014 - Alois

Condividi
Sensi
Sapore
Fiori rossi, amarena, visciola, cenere ardente e polvere di caffè
Affinamento
24 mesi in acciaio
8,90 €
Dettagli
Cantina
Alois
Rarità
5
Sapore
Fiori rossi, amarena, visciola, cenere ardente e polvere di caffè
Annata
2014
Colore
Bianco
Vitigni
Casavecchia, Pallagrello Nero
Affinamento
24 mesi in acciaio
Alcol
13% VOL
Uvaggio
80% Pallagrello Nero e 20% Casavecchia
Formato
0,75 l
Regione
Campania
Perfetto per
Una cena tra amici
Temperatura
18-20° C
Decantazione
1h
Calice
VINI ROSSI MATURI E MOLTO CORPOSI
Info legali
Contiene solfiti

Il piatto Perfetto

Faggiano in umido con funghi

Abbinamenti

Carne
Selvaggina
Sensazioni

"Un blend unico e appassionante"

Curiosità
Il Terre del Volturno "Settimo" 2014 della cantina Alois si presenta nel calice di un intrigante colore rosso rubino con riflessi porpora. Al naso inebriano i profumi di rosa, viola e fiori rossi intrecciati a sentori di amarena e visciola e accarezzati da una sottile nota di cenere ardente e da un ricordo di polvere di caffè. Incredibilmente morbido e polposo, al palato si dimostra un vino di ottima struttura, dispiegando un tannino levigato, presente ma non invadente. Tornano gli aromi della frutta rossa che persistono nel lungo e appassionante finale. A tavola, consigliamo di abbinarlo a primi o secondi piatti a base di selvaggina e carni rosse come uno squisito petto di fagiano con prugne e castagne.
Scrivi una recensione
per ricevere uno sconto del 5%