Questo sito utilizza i cookie per offrire tutte le sue funzionalità. Cliccando su accetto, acconsenti al loro utilizzo secondo la nostra cookie policy - Leggi di più - Acconsento

U Tabarka

U Tabarka

"Il vino (antico) nell’isola dell’isola"

Un arcipelago che appartiene a un’isola. È una delle tante peculiarità della Sardegna, terra meravigliosa che restituisce paesaggi unici, sapori autentici e vini dal valore assolutamente ragguardevole. Qui c’è l’Isola di San Pietro, dove nel 2003 due amici decidono di approfittare delle buone condizioni climatiche per impiantare una vigna che abbia come fine ultimo quello di recuperare uve autoctone ormai andate perdute. Sono il Bovale di Spagna e il Moscato bianco di Calasetta, che insieme al Nasco aromatico, al Vermentico di Sardegna e al Carignano del Sulcis vengono coltivate a piede franco, un particolare sistema di coltivazione che non ha risentito degli innesti di fine Ottocento nati per prevenire l’attacco della filossera. Ancestrali, queste uve sarde, che vengono curate unicamente con prodotti naturali per non alterarne il bouquet aromatico e la capacità di mostrarsi in tutta la loro ricchezza. Si fa ricorso anche all’irrigazione a goccia, ma solo in periodi di siccità: nulla è lasciato al caso in quest’angolo dell’isola dei nuraghi, dove ancora oggi le tradizioni sono cullate, rispettate e promosse come il più alto dei valori di ciascuno.

Taverna Wines

Informazioni

RegioneSardegna
Vitigni PrincipaliVermentino, Moscato, Nasco aromatico
Ettari Vitati7
Produzione Annua35.000 bt
IndirizzoLocalità Gioia, 09014 Carloforte (SU)

Scopri i nostri vini

5 elementi

per pagina
Imposta la direzione crescente

5 elementi

per pagina
Imposta la direzione crescente